Tragedie, burocrazia, risarcimenti…

Il crollo del ponte Morandi, la piena del torrente Raganello in Calabria. Tragedie come queste rischiano di attraversare tempi biblici prima dell’individuazione di responsabili e colpevoli: il giusto risarcimento diventa un miraggio, e le vittime diventano doppiamente vittime, della tragedia e della burocrazia. La  attività  del Medico Legale – di cui andiamo orgogliosi – vuole aiutare le persone coinvolte in eventi tragici, permettendo loro  di ottenere un giusto risarcimento, che prima di ogni altra cosa è un loro sacrosanto diritto.

invia un messaggio
Chiama Ora