Perizie medico legali a Genova

La perizie del nostro Centro Medico Legale assume diverse denominazioni a seconda del momento e dell’ambito di applicazione. Può trattarsi di una consulenza extragiudiziale (prima, cioè, di rivolgersi al giudice) e può essere effettuata per incarico di diversi soggetti, tra i quali avvocati, privati cittadini, compagnie di assicurazione. In alcune situazioni viene effettuata una valutazione in contraddittorio tra le parti: arbitrato nelle polizze infortuni, visita collegiale in medicina previdenziale. Se successivamente interviene l’Autorità Giudiziaria, l’attività specialistica del medico legale può essere richiesta da magistrati, ed allora prenderà diverse denominazioni: consulenza tecnica se richiesta dal Pubblico Ministero, perizia se richiesta dal Giudice delle Indagini Preliminari o dal giudicante; CTU (Consulenza Tecnica d’ Ufficio) se richiesta dai giudici delle sezioni civili. Gli avvocati delle parti nomineranno, in tutti questi casi, dei Consulenti Tecnici di Parte.  ATP (accertamento Tecnico Preventivo) negli accertamenti a fini conciliativi previsti dall’ art. 696bis CPC. Clicca il bottone per approfondire l’argomento. 

ATP (accertamento Tecnico Preventivo)

Art. 696-bis

Consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite (1)

L’espletamento di una consulenza tecnica, in via preventiva, può essere richiesto anche al di fuori delle condizioni di cui al primo comma dell’articolo 696, ai fini dell’accertamento e della relativa determinazione dei crediti derivanti dalla mancata o inesatta esecuzione di obbligazioni contrattuali o da fatto illecito. Il giudice procede a norma del terzo comma del medesimo articolo 696. Il consulente, prima di provvedere al deposito della relazione, tenta, ove possibile, la conciliazione delle parti.

Nonostante le diverse denominazioni, che possono generare confusione tra i non addetti ai lavori, alcuni elementi sono comuni a queste attività: sono effettuate da specialisti in medicina legale, talora coadiuvati da clinici delle discipline relative al caso o da esperti in tecniche diagnostiche (ad esempio, il radiologo). Utilizzano una metodologia comune: dovendo costruire ogni volta un ponte tra il mondo della medicina e quello del diritto, debbono rendere comprensibili a giudici e agli avvocati quei problemi medici che a volte si rivelano estremamente complessi, rispondono ad un quesito posto dal committente e sono pareri tecnici motivati.

Contattaci subito per avere una valutazione precisa e puntuale. Compila il modulo spiegandoci in breve la tue esigenze e verrai ricontattato da un nostro operatore.

invia un messaggio
Call Now ButtonChiama Ora